Palermo, 1988

di Nadia Paola Sampong

ISSUE #38 – Mamma

Ho una foto di me al mondo da pochi mesi che mi dà gioia.

Al centro ci sono io a pancia in su nella cesta bianca dai bordi rossi del passeggino che sta a terra sulla moquette scura.

Il viso tondo e le manine si stagliano nel biancore della tutina. Carta da parati chiara sullo sfondo. Alla mia destra un’alta pianta finta ed una pila dei primi compact disc. A sinistra un carrellino in vetro portariviste con sopra una cornice piccina, dorata e rotonda, ed altre suppellettili.

Quasi tutto è sfocato e così piccola e circondata da oggetti, appaio io stessa come un soprammobile.

Fatico a realizzare perché mi sia tanto cara questa foto. Poi metto a fuoco e vedo che nella cornice dorata, piccina e rotonda, in foto, c’è mia madre.


Hey tu!

Facebook è malvagio e non ti fa vedere tutte le nostre cose! Iscriviti alla newsletter per non perdere i nuovi numeri e eventi Lahar Magazine. Ah, ogni tanto mandiamo anche delle storie a sorpresa, così.