#03 - 2084

Dea Saba

La regina Saba, dopo il giudizio universale, ritorna e viene incoronata dea suprema del Mondo. “Perché essa, il giorno del Giudizio Universale, venne dalle estremità della Terra per ascoltare la sapienza di Salomone XIV e per condannare chi l’ha rifiutata.” (Clicca per scaricare l’immagine) Illustrazione di ΔLE

Bud Spencer

Due, zero, otto, quattro. Cosa sono questi numeri? Per caso è un’altra data mistica, profezia di qualche catastrofe nel prossimo film che parlerà del futuro? L’ennesima trovata per un film apocalittico? No. Fine della storia. Avete mai fatto caso che quasi tutti i film ambientati nel futuro ipotizzano situazioni terribili per tutti noi? Basta pensare […]

Io, alla tua età, saltavo i fossi per lungo.

16 dicembre 2084 Ce lo diceva sempre nonno Alex. Oggi avrebbe 99 anni e i suoi racconti non sembrerebbero figli di un tempo diverso, ormai superato. Attaccato al suo vecchio pc raccontava come il Paese fosse lo stesso dei racconti del suo nonno, racchiuso nel più rigido circolo vizioso, senza nessuno intenzionato a liberare l’infinito […]

Diversamente anziani

«Ci avete rubato il futuro» continuavano a denunciare i giovani nel 2042. «Non abbiamo rubato niente: il futuro, per voi, non è mai esistito» ebbero modo di difendersi invece i dinosauri al potere, dieci anni dopo. Forti di polmoni artificiali resistenti a ben 20 legislature, i politici del 2052 – gli stessi da un cinquantennio […]

L’Aratro.

Eccomi qua, dopo più di vent’anni nuovamente seduto in quello stadio dove tante volte ero stato da giovane. Negli ultimi anni lo avevo visto solo di fronte al teleschermo, con la compagnia di mia moglie e il dispiacere di un figlio che aveva scelto di amare un’altra squadra. La fortuna mi aveva però dato un […]

Orinatoio Spa

Hanno inventato una macchina per fare la pipì! Adesso che cosa faccio, che altro lavoro potrò mai fare? Pensare che mio nonno, lui si che era un uomo di fatica, scriveva codici al computer, lo faceva per tutto il giorno. Cavolo, non vorrei mai fare l’operaio 2.0 come lui, che fatica. Suo nonno invece, lui […]

Editoriale

Anno nuovo, vita dura! Mazzate una dietro l’altra, incertezza, sigarette costosissime. L’orizzonte pensionistico che sfuma nella leggenda, nel raccontarsi dei “bei vecchi tempi”. Lahar si interroga, e vi interroga, sull’avvenire, omaggiando l’orwelliano “1984” e rilanciando la sua sfida distopica al nostro futuro prossimo. Lungi da noi il voler fare previsioni, ma bisogna ammettere che come […]

Teaser del terzo numero

Teaser del terzo numero di Lahar Magazine [vimeo 35056721 500 280]

Internet Macht Frei

2008, Barack Obama pubblica qualche “Link”, riceve qualche decina di milioni di “Mi piace” e vince le elezioni presidenziali negli U.S.A. Primavera 2010, in Egitto e Tunisia, facinorosi creano un “Evento” a cui partecipano diverse migliaia di utenti, in “Forse” qualche altra migliaia di persone: Mubarak e Ben Alì  cancellano il proprio Profilo. 2011, Italia, […]

Bimbominkia’s armageddon

Non farò un pensiero sul 2084 ma un pensiero da venticinquenne che pensa ai suoi trent’anni: il mediterraneo scoppierà entro quella data, il tempo che i quindicenni della primavera araba siano grandi abbastanza da farci il culo in tutti i settori. I privilegi dei figli d’italiani, o spagnoli, o greci, finiranno, perderanno di senso, non […]

Dormi ancora Mark

Mark è un ragazzo sobrio, semplice, senza troppe pretese. Lavora presso un’agenzia di pompe funebri; scrive le epigrafi, ne vende più di 30 alla settimana. Mark non ha mai preso parte a una fazione politica, per lui la destra era per la masturbazione e la sinistra… beh la sinistra anche. Il povero ragazzo viene operato […]

La playlist di 2084

Mirko è un nerd musicale, draga con attenta curiosità i canali sonori più nascosti. Dal passato remoto al futuro anteriore non esiste nel presente un sorriso più beffardo del suo quando gli viene chiesto : “lo conosci questo pezzo?” Fate buon viaggio con le atmosfere di Aperitivo al Verde soundsystem!

Il mondo non esploderà

Buongiorno Universo sono le 6.30 nel sistema solare le temperature esterne si aggirano attorno ai 30 gradi, inizia bene la giornata stamattina, siamo lì con te dentro il tuo surrogato di caffè, e questa è Moonlight Serenade goditela… Taci dj intergalattico, sono le sei e trenta e questa voglia di vivere te la perdonerei solamente […]

Totalitari Test – Le soluzioni

Ogni risposta ha un proprio valore, riportato nella tabella sottostante. Somma tutti i valori delle tue risposte, e confronta il risultato con i tre possibili scenari.

Music Pill | 2084

Il futuro in musica. Una compilation di 16 brani selezionati da Marco Dalla Stella. Il futuro della musica raramente ha coinciso col futuro nella musica. Ascoltando le canzoni che vi proponiamo spesso a prevalere sono i presagi cupi, alienati, disumani di un avvenire che minaccia l´ascoltatore piuttosto che confortarlo. Il domani dunque come angosciante incombere […]

Futuro = ?

Futuro = Tempo limitato + raggiungimento obiettivo felicità + zero istruzioni + molte possibilità di fallimento Il futuro è tutto il resto della vita da questo istante fino alla morte. E’ un periodo limitato e fuggente. Mentre sei qui a riflettere stai già consumando secondi, minuti, ore: si sta accorciando il futuro, diminuiscono le tue […]

Un domani migliore

Nome: Chiara Cognome: 00849440 dipartimento 3 Classe: Quinta E Tema: Mi ricordo ancora di quella volta che… Allora, mi ricordo ancora di quella volta che qualche anno fa, una mattina non ero andata a scuola, era giunta notizia che ci sarebbe stata una brutta tempesta, quando succede io dico che è il sole che fa […]

Pink Sesso

Vorrei aprire questo mio intervento innanzitutto spezzando una lancia a favore dei maschi che utilizzano il burro cacao. Perfetto, è inverno e fa un sacco figo eseguire qualche flip qua e là sulle piste da snowboard come non ci fosse un domani, ma alla cura delle labbra chi ci pensa? Il vero macho sa sempre […]

Ridley Scott

1984 Nessuna traccia del Grande Fratello (quantomeno di quello televisivo). Ridley Scott firma un famosissimo spot realizzato per una società che già da qualche tempo ha cominciato a frequentare i tribunali per difendere il proprio nome, sfacciatamente e sfortunatamente somigliante a quello della casa discografica di un famoso quartetto inglese. Nicholas Negroponte, fondatore del MIT […]

Quale profeta per il IV Millennio?

“Dipendenza dall’elettronica” è il massimo comun denominatore delle previsioni riguardo il nostro futuro. Niente di cui stupirsi. Con meno tecnologia di quanta ne disponga oggi un iPhone, poco più di 30 anni fa la NASA ha sparato un paio di malcapitati sulla Luna. Possiamo aspettarci di tutto. Perfino la nostra spiritualità potrebbe essere gestita da […]

Versione PDF

[issuu width=500 backgroundColor=%23222222 documentId=120122103222-7101e11b4d6948a8bf98872b8896fa34 v=2]

Ursus Maritimus

Oggi i bipedi non hanno aspettato il sorgere del sole per darci da mangiare. Sebbene fossero solo le quattro del mattino, faceva un caldo infernale, tanto che non avevo chiuso occhio per quasi tutta la notte. Il risveglio, però, fu migliore di quello che mi aspettassi: una foca gigantesca distesa davanti a me, pronta per […]

Lahar in India

Lahar Magazine sbarca in India! Video di Giovanni Sgarbossa. [vimeo 36356269 500 280]

2084, prigioniero del mio Tempo

Urlo, ma non sono Ginsberg. Sono sulla strada, ma non sono Kerouac. Viaggio, ma non fisicamente. Mi connetto con il mondo e i miei mezzi sono Facebook, Twitter, You Tube. Comunico tramite loro, la mia voce non è mai reale; scrivo, rielaboro e condivido, clicco. Devo rimanere connesso per conoscere le vite altrui, comunico con […]

Motoseghe mentali

Io l’ho visto amici miei, il futuro. Un futuro talmente democratico da concedere una seconda possibilità a tutti: vuoi riprovare a catturare l’amore della tua giovinezza? Vuoi rivivere un particolare momento ormai figlio del passato? Presto detto e presto fatto. Basta recarsi presso l’ufficio competente, richiedere il servizio “Seconda Possibilità” e firmare alcune scartoffie; sai […]

Il separatore astrale

Cangiante e puro, risplende sulla vetta della civiltà, il prisma del fato. Rifrange il divenire della realtà in miliardi di fasci paralleli nel vuoto, ed è così che la verità stessa cessa la sua volontà di sensatezza. Nel deserto verde della Nuova Terra la morale è annichilita a priori e, come chiodi titanici, stentoree torri […]

What is going to be?

Il futuro è una frontiera invalicabile e con le sue ali copre i nostri occhi mortali, lasciandoci giusto lo spazio per intravedere ciò che lui vuole, dandoci una traccia da seguire e l’illusione di poter prevedere ciò che sarà. Illustrazione di Alessandro Crippa (Clicca per scaricare l’immagine)