#27 - Avarizia

Vita, Morte et Avarizia

Quello che ora voglio raccontarvi è la storia di una antica città eretta nelle desertiche terre che ora noi chiamiamo Giordania, ma che all’epoca venivano chiamate le terre perdute. Quello che vi racconterò è la mia storia, o parte di essa; che parla di un tempo in cui le terre emerse erano diverse da come […]

Lasciatemi Chiudere Questa Porta

Si era trasferito nella casa ai piedi del bosco dopo che sua moglie l’aveva lasciato per un altro. Viveva in quel posto da poco più di due anni. Aveva messo su un vero e proprio ritrovo per tutti coloro che andavano alla scoperta del selvaggio. Un punto di riferimento alle origini della fitta vegetazione che […]

Dove diavolo é l’equilibrio?

La pioggia batte violenta sul parabrezza delle auto. Sono imbottigliato nel traffico esattamente come gli altri due o trecento automobilisti in coda. Il tergicristalli instancabilmente tira giù l’abbondante acqua. In coda, accanto a me, c’è una ragazza. E’ bellissima. Porta i capelli rossi raccolti in una coda di cavallo che le lascia scoperte le orecchie. […]

Punti di Vista

“Acqua, per favore.” “Mi dispiace, ma alle tre dobbiamo chiudere per legge!” “Che razza di centro sociale rispetta una legge diversa da quella della trasgressione?” Pietro alza il medio, si gira di novanta gradi e riesce a mantenere l’equilibrio sino al cancello in ferro semi aperto. Si chiude una porta, si apre un’opportunità. Il sonoro […]

Un buon inizio

“ Io sono solo un veterinario e ho una missione: diventare ricco. Voi mi dileggerete: “Hai scelto la professione giusta!” ma io vi rispondo: “State a vedere”. Che di bestie, modestamente, me ne intendo. Si dà il caso che la giornata era partita già male, perché era da tre giorni che non mi lavavo e […]

Alla Dama di Charles Verga

Arraffa sguardi mentre tieni stretta la tua Gesualda, carissima. 
Vanità e cupidigia ti solcano le gote inarcando candide rughe all’accrescersi d’attenzioni. 
Com’è bello così, carissima. Vivere di averi fallaci mentre altri sperperano sentimenti, vangate di sostanza per il tuo sordido ego. Dopotutto al capolinea vi si trova una bara e forse non vorrai nutrire baudelairiani […]

Contergan Love

Un’opzione binaria è un contratto con cui il proprietario di un diritto ha la possibilità di vendere o acquistare il titolo sul quale l’opzione stessa è iscritta. E’ una scommessa, in pratica, sul trend, ossia l’andamento di mercato di un determinato titolo in un periodo determinato. Si gioca al rialzo, crollando spesso al ribasso. Specchi […]

Sono Solo Cose

Dove si nasconde il peccato capitale nel digerire il proprio portafoglio in colate di vestiti, arredamento che non trova posto in case sature, scarpe “perché ho davvero bisogno di un paio nuovo, così l’abbino al mio umore; ho letto da qualche parte che la tua immagine è lo specchio dell’anima, o qualcosa del genere”. Cose, […]

Le mie ragioni

E smettila di dirmi che a Messa si fa l’elemosina! Saró pure avara nella caritá, ma l’ultima volta che ho controllato c’erano palazzi costruiti sui miei centesimi.   E smettila di dirmi che ho le mani bucate! Saró pure avara di spilorceria, ma non sento un lamento quando spendo soldi per te.   E smettila […]

Editoriale

Appare già chiaro, dopo tre uscite di questo quinto anno di Lahar Magazine in cui abbiamo cominciato a snocciolare insieme i temi dei vizi capitali, come molti fra questi abbiano talune caratteristiche comuni, prima fra tutte la relazione interpersonale. La maggior parte di queste inclinazioni della persona umana sono infatti analizzabili, più o meno evidentemente, […]

Abbondare

Ripasso la lingua sulla colla, prima partendo da destra e poi da sinistra. Abbondare è meglio che deficiere, o almeno così mi hanno insegnato. Chiudo l’ennesimo regalo che sono stato costretto ad incartare. Avete capito qual è la follia di questo mondo? Non solo bisogna cercare di capire, attraverso un improbabile processo di comprensione dell’ipertesto […]

Generazione Bimby

“Tam velociter, tam rapide dati obis temporis spatia”. Seneca, diceva che il periodo di tempo che ci è stato dato scorre via tanto velocemente e in maniera travolgente. Chiaramente non è mia intenzione star qui a parlare di fugacità del tempo, che mi pare sia già stata affrontata da qualcuno ben più importante di me […]

Chi Nasce Avaro Muore Infelice

Avarizia. (Dal latino avaritia, deriv. di avarus, avaro) “Eccessivo ritegno nello spendere e nel donare”. A quanto pare il significato di questa parola era già noto ai nostri antenati e la Treccani nell’insieme delle sue lettere imbriglia l’essenza dell’uomo moderno. Non c’è spesa (per sé) non c’è dono (per gli altri). Che brutta bestia. Cosa […]

Avarizia

Avaro il dì di festa, avari gl’omin tutti, che l’avarizia vien lesta quando ella porge i frutti. Sento il profum avaro che fra tutti suona el denaro, quand’anchesso è d’oro mentre nessun pensa a loro, lor i pochi morenti di fame che scalpitano per un pezzo di pane o per zuppe poco sane, che prefiriria […]

L’infinito

Fra tutte le sue ricchezze e proprietà, quella siepe era la più cara che possedeva. Ogni giorno la modellava con cesoie d’oro, accarezzandola con cura lungo tutto il suo tragitto. Sospirava, pensando a quando non era che un giovane arbusto di bosso che non arrivava neanche alla mediana del cancello, oltre il quale si poteva […]

L’autobiografia di un Avaro

Il giorno del suo settantesimo compleanno l’Avaro si chiese perché aveva vissuto così a lungo. Senza indugio rispose a se stesso: per riempire d’oro le mie casseforti; per moltiplicare i conti correnti; per diventare il locatario di regge principesche, ville, case a schiera e catapecchie che mi garantiscono un flusso mensile di denaro sonante; per […]

Quel che é mio é mio, quel che é tuo é mio

Mi hanno sempre insegnato che se voglio una cosa devo prendermela, che i regali non piovono dal cielo e la felicità neppure. Questo è quello che pensavo mentre urlavo contro quello che era stato il mio compagno di vita, mio marito. Cercava di farmi ragionare, ma io non ascoltavo, non volevo ascoltare. Provavo solo rabbia, […]

La Rivalutazione dell’Affettometro

“L’intera istituzione dello scambio dei regali non ha alcun senso. Mettiamo che io esca e spenda 50 dollari per un tuo regalo, sarebbe un’attività laboriosa perché dovrei immaginare cosa ti serve, mentre tu sai già cosa ti serve. Potrei semplificare la cosa dandoti direttamente 50 dollari e tu potresti darmene 50 al mio compleanno e […]

Lahar Magazine #27 – Avarizia

Nel prossimo Lahar Magazine #27 – Avarizia si parlerà di: Virgilio dice a Dante nel Canto VII dell’Inferno: “Questi fuor cherchi, che non han coperchio piloso al capo, e papi e cardinali, in cui usa avarizia il suo soperchio” Per primi i cherci, ovvero i clerici, simoniaci per eccellenza, furono avari dei propri beni e […]

Il Valore delle Cose

Evidentemente avere la mia vagina non gli bastava. O forse pensava che per averla bisognasse fingere un minimo di interesse anche per il contorno, per ciò che sono o per ciò che mi appartiene. Ripeto a bassa voce le sue stupide parole. Incredula. Me lo presti? Rabbrividisco schifata al pensiero che si sia illuso di […]

Occhio per occhio

Penelope ama le cose che luccicano. Ogni mattina si sveglia col primo sole che filtra dalle finestre e perde ore incantata a seguire il gioco di luce che crea la sua collezione di gioielli irrorata dall’alba. Aprire gli occhi è più dolce, così, rassicurata dal luccicante benessere che la circonda. Ama quei risvegli lenti, si […]

Tarcisio el camerlengo

Era l’estate del millenovecenotrentaquattro quando nacque dal ventre stanco della madre nel cimitero di Pachuca, Messico. Ottant’anni dopo, parlare di quello che successe accende ancora gli animi. Gli anziani ne discutono tra una sigaretta e un caffè seduti ai tavoli della taverna di Anabel, le signore ne spettegolano dal parrucchiere in attesa della permanente e […]